Skip to content
gennaio 5, 2012 / Silvia

Cosa fare quando trovate un cane smarrito

Capita spesso che i proprietari perdano di vista i loro cani, o che alcuni animali da compagnia si allontanino per un periodo da casa, e non riescano a ritrovare la strada del ritorno. Questo crea un forte dispiacere, specialmente se si deve spiegare a dei bambini piccoli la fuga improvvisa del loro amico animale.  Molte volte i cani scappano durante il periodo dell’accoppiamento: se un maschio è libero e percepisce l’odore rilasciato dalla femmina in calore, va alla sua ricerca, e si allontana da casa.

Come identificare un cane smarrito?

Non è facile ma un cane che si è perso assume dei comportamenti abbastanza riconoscibili. Di solito è spaesato, si muove in modo confuso, non segue una direzione specifica oppure insegue i passanti e li fiuta tentando di trovare il suo padrone.

Pertanto se vi trovate difronte a un cane che manifesta questo tipo di atteggiamenti probabilmente ha bisogno del vostro aiuto per ritrovare il suo proprietario, che magari lo sta cercando ma non sa dov’è finito.

Come agire con un cane spaventato e smarrito?

Innanzitutto dovete essere molto prudenti e non perderlo di vista.

Di seguito troverete alcuni consigli che vi possono aiutare a gestire la situazione nel modo più corretto possibile.

  • Non agitatevi  e non urlate quando chiedete aiuto, il cane potrebbe impaurirsi ulteriormente.
  • Cercate d’infondergli fiducia evitando scatti o movimenti bruschi ma nemmeno troppo lenti.
  • Tenete sotto controllo l’animale, specialmente se si trova in una situazione rischiosa, cercate di attirarlo verso un’area sicura. Muovetevi lentamente, chiamatelo e parlate con lui restando accucciati, tentate di avvicinarlo piano piano e se vedete che è innocuo accarezzatelo o offritegli del cibo.
  • Quando siete riusciti ad avvicinarlo, verificate se possiede un collare con una medaglietta, che riporti il suo nome o il numero di telefono del proprietario, altrimenti controllate se è tatuato sull’orecchio o all’interno della coscia.
  • Se il cane è visibilmente ferito, non somministrategli alcun tipo di farmaco, né cibo né acqua, e non muovetelo potreste aggravare la sua situazione. Chiamate i Vigili Urbani e/o l’ASL o il vostro veterinario.
  • Assicuratevi e verificate che il cane non sia di qualche abitante residente in zona. Alcuni propretari di cani  li lasciano liberi di circolare. In questo modo evitereste di chiamare inutilmente gli enti competenti.
  • In caso di ritrovamento di un cane è buona regola avvisare immediatamente il comando dei Vigili Urbani che a sua volta si occuperà di comunicarlo agli organi competenti per recuperare fisicamente l’animale. Se al cane è stato inoculato il microchip, grazie ad un particolare lettore di dati, sarà immediatamente identificato e restituito al suo padrone. In caso di mancanza dell’apparecchio verrà portato momentaneamente nel canile comunale.
  • Sottoponetelo al più presto possibile ad un controllo veterinario per accertarvi che stia bene. Di norma questa visita è gratuita e magari si riesce a rintracciare anche il proprietario che ne ha denunciato la scomparsa.
  • Se decidete di prendervene cura personalmente, dopo il controllo medico, affiggete nel luogo del ritrovamento, numerosi cartelli dove sia indicata una breve descrizione del cane, se possibile mettete una foto, ed il numero di telefono della persona che ha deciso di occuparsi momentaneamente del cane. Appendeteli anche nei luoghi dove passeggiano solitamente i proprietari di cani, ad esempio parchi, piazzali, giardinetti o negli ambulatori veterinari.
  • Per avvisare del ritrovamento del cane potete anche utilizzare internet scrivendo sulle bacheche dei vari siti web che riservano spazio agli annunci di smarrimento e ritrovamento animali.

Quando avete rintracciato il proprietario assicuratevi che sia realmente lui il padrone, magari chiedete il libretto sanitario del cane o qualche caratteristica che lo possa identificare.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: