Skip to content
febbraio 13, 2012 / Silvia

Come regalare un’animale di compagnia per San Valentino

Per il giorno di San Valentino, cosi come per Natale, c’è una vera concorrenza in termini di doni. Se finora compravi ai tuoi amici o familiari vari oggetti che sapevi o pensavi che vogliono, ora gli puoi sorprendere con un regalo simpatico e vivo – un animale di compagnia. Pero, prima di farlo, leggete le nostre raccomandazioni.

1. Adottare o acquistare un animale di compagnia?

L’offerta degli animali è molto alta in questo periodo. Lo svantaggio di comprare un animale è il prezzo di acquisto. Se non ti trovi molto bene in termini di soldi, allora si dovrebbe optare per l’adozione di un animale domestico.

Se la persona cui pianifici di dare un animale non vuole una particolare razza di gatti, cani o un certo tipo di uccello sarebbe meglio di adottare un animale e non comprarlo. Si può adottare da un riparo, da una persona conosciuta o anche on-line. In questo modo, si può fare una buona azione aiutando l’animale ad entrare in una casa accogliente e inoltre i costi si ridurranno in modo sostanziale.

Se hai del tempo e delle risorse puoi salvare un animale senza casa, dalla strada. In inverno sono esposti a molti pericoli.

Se invece volete un cane o un gatto di razza puoi cercare annunci su internet, perché ci sono persone che li vendono ad un prezzo molto inferiore al rispetto del prezzo che si trova in un negozio di animali o di un loft. E ‘anche importante notare che nella maggior parte dei casi non sono di razza e non hanno pedigree. Se vuoi davvero uno con il pedigree, devi comprarlo da un’azienda riconosciuta o un negozio di animali.

Comunque, presta massima attenzione ad alcuni dettagli importanti:

a) Se si acquista:
• L’animale deve avere la tessera sanitaria;
• Quando si acquista, assicuratevi di aver aggiornato le vaccinazioni e test;
• L’animale deve avere un aspetto fisico piacevole e sani
• Il luogo dove è tenuto deve essere pulito e non si sentono cattivi odori;

b) Se si adottano dal Internet, da un centro di collocamento o da strada:
• Prima di darlo in regalo, portarlo dal veterinario per le necessarie analisi e controllo.
• Il disabituante e il castrante (sterilizzatrice) sono estremamente importanti per proteggere gli animali dalle malattie, ma anche per prevenire possibile eccessive riproduzioni.

2. A quale persone si può regalare un pet?

In primo luogo a una persona desidera veramente un’anima accanto a lei, che sicuramente si prenderà cura di lui e fornirà tutte le condizioni necessarie. Si può offrire un animale anche e una persona che ha avuto animali domestici e gli ha perso. Comunque, acquistali uno diverso da quelli che aveva prima che, se vuoi fargli una piacevole sorpresa.
Si può regalare un animale di compagnia a una persona in età che vive da sola, perché gli può aiutare a tenerla lontano dalla solitudine. Un dono cosi è adatto anche per un bambino che vuole e ama gli animali. Inoltre, questo lo aiuterà a diventare più responsabile e matura più velocemente.
Attenzione! Non prendete in regalo un animale a un bambino fino a che sei sicuro che i suoi genitori sono d’accordo. Né è indicato per una persona che non ama gli animali o non può fornire tutte le necessarie condizioni ambientali. In questi due casi si rischia di arrivare nella strada.

3. Che animali si può regalare a seconda della persona?

Per la gente occupata che tornare a casa a tarda notte, è possibile acquistare un pesce. Optate per un Betta splendens, è molto facile da curarlo e non richiede la compagnia di altri pesci, perché può benissimo vivere in solitudine.
Per una ragazza scegliete un animale piccolo e lanuginoso. Si può optare per un gatto o un cane di piccola taglia.
A un ragazzo dàgli un cane più grande, che lo faccia sentire più forte e più responsabile, come un Golden Retriever. Un’altra opzione potrebbe essere un roditore (criceto, cavia o coniglio). E ‘meglio scegliere l’animale a seconda della personalità del bambino.
Per una persona anziana che vive da sola, è possibile scegliere un gatto o un uccello. Inoltre, un piccolo cane la farà sentire al sicuro e anche fuori di casa tutti i giorni.

4. Come si dona?

Indipendentemente dalla categoria di persona a quale vuoi fare la sorpresa, non dimenticate di acquistare anche gli accessori necessari a seconda del tipo di animale:

  • Uccello – gabbia, adattatore, contenitori cibo, il cibo;
  • Gatti – i rifiuti, contenitori di acqua e cibo, il cibo;
  • Cane – guinzaglio, l’acqua e contenitori di cibo, il cibo;
  • Roditori – gabbia, adattatore, contenitori cibo, il cibo;

Per personalizzare e fare il regalo  più divertente, è possibile collegare alcune “istruzioni divertenti”, come “Si accarezza ogni mattino/ 10 volte al giorno”, “Si nutrisce solo su richiesta” ecc. Gli istruzioni per l’uso devono essere divertenti, ma devono anche contenere informazioni reali.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: