Skip to content
febbraio 26, 2012 / Silvia

Come trasportare il cane in auto

In viaggio con il vostro animale domestico? Sapete come trasportarlo in auto in modo sicuro?

Tutti amiamo la vacanza e naturalmente chi ha un animale lo porta sempre con se,  per questo quando decidete di affrontare un viaggio dovete pianificarlo affinché anche il vostro amico a quattro zampe possa muoversi in tutta tranquillità. Se per determinate ragioni  non può venire con voi la cosa più importante è di non abbandonarlo mai. Se avete l’opportunità affidatelo a parenti, amici, vicini di casa oppure fate riferimento a pensioni o rifugi per animali, sicuramente  si prenderanno cura di lui durante la vostra assenza.

Per viaggiare in modo sicuro e sereno con i l vostro cane, anche per brevi tragitti, ci sono delle norme da rispettare. Infatti l’articolo 169 del Codice stradale dice che:

“è vietato il trasporto di animali domestici in numero superiore a uno e comunque in condizioni da costituire impedimento o pericolo per la guida. È consentito il trasporto di soli animali domestici, anche in numero superiore a uno, purché custoditi in apposita gabbia o contenitore o nel vano posteriore al posto di guida appositamente diviso da rete od altro analogo mezzo idoneo che, se installati in via permanente, devono essere autorizzati dal competente ufficio provinciale della Direzione generale della M.C.T.C.”.

Molti proprietari vorrebbero che il proprio cane viaggiasse nel sedile anteriore a fianco a loro, come un membro della famiglia ma questo, come abbiamo visto, oltre a essere vietato è molto imprudente perché potrebbe arrecare disturbo e ostacolare la guida, magari cercando di giocare o chiedendo di essere coccolato. Inoltre in caso di incidente rischierebbe di essere catapultato fuori dall’abitacolo.

Pertanto come specificato dal codice della strada deve essere collocato nel sedile posteriore utilizzando mezzi idonei. E’ fondamentale non lasciarlo mai libero di muoversi, ma garantirgli in qualsiasi momento sicurezza e comodità.

Volendo in commercio esistono delle cinture di sicurezza per cani, disponibili in diverse taglie, che sono formate da una sorta di pettorina che si aggancia sul lato e un mangliotto che permette l’attacco alla cintura del sedile posteriore.

Indubbiamente la soluzione migliore è quella di posizionarlo in un “trasportino o un’apposita gabbia ”, per lui sarà come viaggiare nella sua cuccia e soprattutto verrà protetto da eventuali urti.  Potete rendere il suo contenitore ancor più confortevole mettendoci  un gioco, una coperta o un vostro indumento, così sentendo il vostro odore sarà più sereno.

Se i cani sono due devono essere posizionati nel bagagliaio e separati dal vano passeggero con una rete speciale che si attacca con delle ventose sul tetto e sul pavimento della macchina, oppure da un divisorio in metallo.

Prima di partire per il viaggio il cane deve essere a stomaco vuoto, questo per evitargli fastidiosi malori durante il tragitto. Se  soffre di mal d’auto esistono delle pillole, che potete tranquillamente procurarvi dal vostro veterinario, per attenuargli il malessere.

Inoltre, se non lo possiede, sarebbe opportuno  mettergli un collare dotato di targhetta con il suo nome, il numero di identificazione e un vostro recapito telefonico, di modo che se dovesse scappare accidentalmente è facilmente riconoscibile.

Non dimenticate di portare con voi una ciotola e una bottiglia con dell’acqua fresca da porgergli ogni qualvolta ne necessiti.

Lungo il viaggio effettuate diverse soste, fermatevi all’incirca ogni due ore,  per fargli fare una piccola passeggiata, i bisogni e bere.

E’ vivamente sconsigliato lasciare che il cane metta fuori la testa dal finestrino, in quanto c’è il rischio che prenda  gravi infezioni agli occhi e alle orecchie a causa della forte corrente.

In estate non abbandonate mai il cane in macchina sotto il sole, anche nel caso di soste fermatevi  in un parcheggio all’ombra. Se dovesse capitarvi di lasciarlo in auto per un brevissimo periodo di tempo abbassate i finestrini di 10/15 cm per permettere una buona ventilazione all’interno dell’abitacolo.

Seguendo questi piccoli e semplici accorgimenti il vostro cane sarà sicuramente felice di venire in vacanza con voi e rallegrare le vostre giornate.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: